Vesuvius Ascension

(illuminare non bruciare)

 Enzo Avitabile "Vesuvius Ascension " Cratere del Vesuvio Pomigliano Jazz Festival 2016 - XXI Edizione

E’ un omaggio al capolavoro ascension di J. Coltrane che quest’anno compie 50 anni, e’ un concerto che tende ad andare oltre gli argini della struttura, con un recupero del suono di tipo minimale, una sorta di preghiera quasi mantrica, dedicata all’amico-nemico Vesuvio, come un immagine, una consapevolezza, senza la quale non potremmo vivere.

E’ un concerto meditativo, inconsueto.

In questo progetto ritrovo il modo di intendere il jazz, una sorta di ricerca come era alle origini,quando il jazz si chiamava “new time”, e si avvale degli ambiti altrui, un suono che diviene giorno per giorno, con la ricerca di nuovi linguaggi, con una contaminazione felice, la creazione di un suono che trascende se stesso.

 

Enzo Avitabile: voce, sax, saxello

Ashraf Sharif Khan: sitar

Rino Zurzolo: contrabbasso

Gianluigi Di Fenza: chitarra