“Lotto Infinito”: il nuovo album autografato + poster esclusivo


immagine

“Lotto Infinito” è arrivato, in un’edizione speciale pensata per voi. Ho scritto a mano la partitura di “Attraverso l’Acqua”, il brano del nuovo disco che vede la partecipazione di Francesco de Gregori, e con i ragazzi di Musicraiser abbiamo deciso di traformarla in una stampa numerata a mano per 100 di voi: potete acquistarla già da ora sul loro store assieme al CD e al vinile autografato.

3 thoughts on ““Lotto Infinito”: il nuovo album autografato + poster esclusivo

  1. Già acquistata l’edizione speciale maestro. Peccato che dovrò aspettare il 18 ottobre che esce

  2. Caro Enzo, ho ascoltato un tuo concerto a Grottole, in Basilicata, qualche anno fa. Ero con mia moglie, uno dei miei fratelli e due amici carissimi, l’antropologo Felice Di Lernia e suo figlio Giuseppe. Eravamo partiti da Trani per andare a Tricarico per una cerimonia laica e privata sulla tomba del poeta Rocco Scotellaro, da noi molto amato fin dalla lontana adolescenza. Non ti conoscevo, non ti avevo mai sentito. Come si dice? Una rivelazione. Siamo arrivati con largo anticipo. Chiacchierando con uno dei bottari di Portico ci ha detto del tuo amore per l’arte, parlando a ruota libera gli avevo detto che negli anni milanesi (ora viviamo a Suvereto, in Toscana) mia moglie aveva frequentato casa Boschi – Di Stefano, attuale appendice del Museo del Novecento di Milano, a cui la collezione d’arte Boschi – Di Stefano è stata donata. Lentamente la strada dove era stato montato il palco si è riempita. Abbiamo avuto la fortuna di ascoltarvi e vedere tutto in prima fila. Da allora mia moglie ed io ti ascoltiamo quasi ogni giorno. Che il cielo ti benedica. E’ bello pensare che in questo mondo c’è una persona che possiede una montagna di sentimento, immaginazione poetica, musicale, e te la mette generosamente a disposizione. Dalla tua voce, dal tuo sax fuoriesce un’anima che affonda le sue radici nel cuore della terra. I suoni che produci hanno una fisicità, una carnalità, quasi a svelarti un mistero. Ti ascolto e mi dico: questo mi sta leggendo dentro, mi sta raccontando di cosa io sono fatto, di cosa sono stato plasmato. Grazie Enzo, stasera ti ho visto su Sky Arte, non ho potuto trattenermi dal piangere di gioia. Margherita, mia moglie, più prosaicamente, ha provveduto a registrare la trasmissione per goderla, per goderti ancora. Grazie e auguri di ogni bene a te e ai tuoi cari.

  3. Caro Enzo,
    ascoltando la tua musica ci si riempie di gioia e gli occhi si inumidiscono di commozione.
    Grazie infinite per tutto quanto ci hai donato fino ad oggi.
    Un grande abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *